Progetto ECOSIGN

Home » Comunicazioni » PROGETTI ERASMUS » Progetto ECOSIGN

ECOSIGN LOGO LOGO UE
Flyer e info del Progetto

Aggiornamento Ottobre 2018

Dopo tre anni di lavoro, in data 31 Ottobre 2018 si è ufficialmente concluso il Progetto ECOSIGN  Eco-innovation Skills for European Designers, un’attività intrapresa da AICQ SICEV nell’ambito dei Progetti ERASMUS + della Comunità Europea, che ha visto coinvolti ben 12 partner di quattro paesi europei: Slovenia, Spagna, Italia e Romania.

Il consorzio europeo, in primo luogo, ha lavorato congiuntamente per la definizione di conoscenze, abilità e competenze condivise per la figura professionale dell’Ecodesigner per i settori tessile/abbigliamento, imballaggi alimentari ed elettrico/elettronica e, in secondo luogo, per lo sviluppo ed erogazione di corsi di formazione in modalità blended (e-learning e sessioni face to face) allo scopo di fornire le competenze necessarie – in chiave ecosostenibile – relativamente alle tecnologie ambientali ai futuri ecodesigner europei. Leggi altro…

Cerimonia di consegna dei Certificati AICQ SICEV al alcuni dei partecipanti del corso ECOSIGN e i rappresentanti di CENTROCOT e AICQ SICEV


Aggiornamento Giugno 2018

Parlare di creazione di nuovi prodotti implica, inevitabilmente, parlare di design, e in questo senso le attuali tendenze nei vari settori del consumo quotidiano puntano sempre più sul design sostenibile e sull’innovazione. Attraverso la cosiddetta progettazione ecocompatibile, le aziende sono sempre più consapevoli della necessità di sviluppare prodotti che tengano conto della variabile ambientale.

Tutti i prodotti e i servizi hanno un impatto ambientale, sia durante la fase iniziale di produzione, sia nelle successive ovvero uso e smaltimento. Pertanto, l’obiettivo ultimo dell’ecodesign è migliorare le prestazioni ambientali dei prodotti durante tutto il loro ciclo di vita, dalla selezione delle materie prime, al processo di produzione, all’imballaggio e al trasporto fino alla gestione finale dei rifiuti.

Pertanto, l’integrazione sistematica di alcuni criteri ambientali fin dalla prima fase della progettazione del prodotto diventa essenziale, motivo per cui il progetto ECOSIGN nasce con l’obiettivo di formare i futuri progettisti di prodotti per l’industria alimentare, elettronica e tessile in tecnologie contribuendo così a ridurre l’impatto ambientale degli stessi. Leggi altro…

Vedi le interviste                              


Aggiornamento Novembre 2017

Per chi è interessato alle tematiche ambientali e al Progetto ECOSIGN – di cui AICQ SICEV è partner italiano – mettiamo a disposizione le seguenti informative:

Per qualsiasi informazione o curiosità in merito visitate il sito ufficiale del Progetto >> clicca qui


Aggiornamento di Ottobre 2017

Newsletter n°3 Ecosign Project – Ottobre 2017 + Modulo di iscrizione corso di formazione

Aggiornamento di Maggio 2017

AICQ SICEV era presente al Murcia Food Brokerage Event 2017 per il meeting semestrale del Progetto Ecosign di cui è partner italiano vedi https://youtu.be/RwJeoYbzy44


Aggiornamento di Aprile 2017

Newsletter n°3 Ecosign Project – Aprile 2017


Aggiornamento di Ottobre 2016

Newsletter N°2 Ecosign Project – Ottobre 2016 + Flyer Ecosign


News del 02/05/2016

E’ online il sito del Progetto EcoSign di cui AICQ SICEV è partner italiano! Per ulteriori informazioni clicca qui


Aggiornamento di Maggio 2016

Newsletter N.1 EcoSign Project- Maggio 2016


News del 21/03/2016

La politica dell’Unione Europea (UE) in materia ambientale è stata guidata a partire dagli anni ’70 da programmi di azione, i cosiddetti Environmental Actions Programmes, volti a definire gli obiettivi prioritari da raggiungere in un periodo di tempo definito. L’obiettivo finale dell’UE, che si evince da tali documenti, è la creazione in Europa di un’economia circolare ed efficiente nell’utilizzo delle risorse dal momento che gli attuali livelli di consumo e di produzione non sono sostenibili e rischiano di ridurre la capacità del nostro pianeta di sostentarci.

In quest’ambito, il 1 Novembre 2015 è stato avviato il Progetto Europeo ECOSIGN, cofinanziato dal Programma Europeo Erasmus + e promosso da un partenariato composto da 4 paesi europei (Spagna, Italia, SERASMUS ECOSIGN -MEETING LUBIANAlovenia, Romania). AICQ SICEV, uno dei partner italiani del Progetto, approfondirà gli aspetti sopra citati dapprima con un’attenzione rivolta alle aziende – verificando il livello di applicazione e conoscenza dei temi della circular economy.

Successivamente, verranno definiti i requisiti e le abilità, conoscenze e competenze che dovrà possedere la nuova figura professionale dell’Ecodesigner europeo, legata all’eco-progettazione e alla produzione sostenibile, mediante la definizione di un joint curriculum e di un percorso formativo specifico in grado di rispondere alle nuove esigenze richieste dalla green economy.

 

Immagine: I partner del Progetto EcoSign a Lubiana durante il primo kick off meeting (Febbraio 2016)

 

Al fine di ottenere una visione realistica e un approccio affidabile alle esigenze di formazione/competenze in questo campo, il team di progetto ha elaborato un questionario online disponibile (fino al mese di Giugno 2016) al seguente link:  https://docs.google.com/forms/d/13rq7BVkP4Ajw_wTOhvYnLcf8_7HEoZXh5d8bVLKkGTM/viewform?c=0&w=1&usp=mail_form_link