Monitoraggi

Home » Servizi offerti » Monitoraggi

AICQ SICEV ha messo a punto una nuova modalità di certificazione delle competenze degli Auditor: 

Monitoraggio sul campo di 8 orericerca-omino-con-lente

In cosa consiste tale procedura?

Durante lo svolgimento di un audit di terza parte, un Auditor che intende certificarsi viene monitorato da un Supervisore AICQ SICEV.

Il termine Supervisore indica un Auditor RGVI certificato che, grazie a caratteristiche di esperienza e personali definite in un apposito Regolamento, viene selezionato da AICQ SICEV per verificare sul campo le competenze dell’Auditor (AVI o RGVI) da certificare. 

Questa modalità è già stata sperimentata da AICQ SICEV negli ultimi anni nella versione Monitoraggio di 4 ore al termine del quale l’Auditor interessato a certificarsi, che aveva ottenuto un punteggio adeguato, poteva evitare la prova scritta e sostenere direttamente quella orale. 


La modalità di monitoraggio di 8 ore, discussa e condivisa con ACCREDIA, presenta numerosi vantaggi:

  1. L’Auditor non perde giornate di lavoro, poiché il monitoraggio avviene in un’Organizzazione in cui l’Auditor ha in programma di effettuare una visita di terza parte;
  1. L’Auditor non sostiene spese di viaggio per recarsi a sostenere l’esame in una delle sedi AICQ SICEV;
  1. Al termine di una giornata di lavoro (se supera un determinato punteggio e se l’analisi documentale lo consente) ottiene la Certificazione;
  1. I costi per questo tipo di esame sono più bassi di quelli di un esame svolto in aula e verranno, in buona misura, compensati dalla tariffa giornaliera percepita per l’audit svolto.

AICQ SICEV considera questo tipo di esame molto efficace in quanto verifica direttamente sul campo le competenze effettive che un Auditor deve possedere per svolgere questa professione oltre alle norme che deve conoscere, cosa più difficile da realizzare in un esame tradizionale. 

Se l’esito dell’attività di monitoraggio è positiva, AICQ SICEV esegue un’attività di analisi documentale.

Affinché sia possibile procedere con l’analisi documentale, l’Auditor monitorato dovrà inviare ad AICQ SICEV: